festival-film-tanger-articleimg

Piccola bibliografia del cinema arabo (pt. 2)

Seconda parte dello speciale dedicato al cinema arabo, classico e recente, con i consigli di Aldo Nicosia, ricercatore dell’Università di Bari ed esperto di cinema arabo, a cui editoriaraba ha chiesto di stilare un elenco di film arabi che vanno “assolutamente” visti! 

Per leggere la prima parte dello speciale clicca qui; NB: la maggior parte dei film elencati sono disponibili su Youtube, per vederli basta cliccare sul titolo del film in arancione. Se il titolo è solo in nero, il film non è su Youtube.

bab al hadidEGITTO

1) Bab al-hadid/Cairo Station/La porta di ferro, di Youssef Chahine (1958; sott. in inglese)

2) Hayat aw mawt/Vita o morte, di Kamal El Sheykh (1954; sott. in francese)

3) Tariq al-abtal/La strada degli eroi, di Mahmoud Isma’il (1961; no sott.)

4) Khalli balak min Zouzou, di Hassan El-Imam (1972; no sott.)

5) Al-Kit Kat, di Daoud Abdel Sayyed (1991; no sott.)

6) Bahebb es-sima/Amo il cinema, di Ousama Fawzi (2004; no sott.)

7) Imarat Yacoubian/Palazzo Yacoubian, di Marwan Hamed (2006; sott. in inglese)

8) Ayn Shams, di Ibrahim al-Battut (2008, trailer qui)

9) Lilly, di Marwan Hamed (2005, sott. in inglese)

PALESTINA

1) ‘Urs al-Jalil/Nozze in Galilea, di Michel Khleifi (1987; sott. in inglese)

2) Yadon ilaheyya/Intervento divino, di Elia Suleiman (2002, no sott.)

3) ‘Atash/Sete, di Tawfiq Abu Wael (2004, no sott.)

4) Al-Jenna al-‘an/Paradise Now, di Hany Abu-Assad (2005, trailer qui)

5) Omar, di Hany Abu-Assad (2013, sott. in inglese)

OMARbannerBuild-NT

IRAQ

1) Az-zami’oun/Gli assetati, di Muhammad Shoukri Jamil (1972, no sott.)

2) Ibn Babel/Son of Babylon, di Mohamed al-Daradji (2010, sott. in inglese)

A_New_Day_in_Old_Sana'aYEMEN

Yawm jadid fi Sana’a al-qadima/A new day in old Sana’a/Un giorno nuovo nell’antica Sana’a, di Baden Ben Hirsi (2005, sott. in inglese)

KUWAIT

Bas ya bahar/The Cruel Sea, di Khalid al-Siddiq (1972, no sott.)

ARABIA SAUDITA

Wadja/La bicicletta verde, di Haifaa al-Mansour (2012, in arabo al link, ma in rete sicuramente lo trovate anche doppiato in italiano)

[In copertina, il Cinema Rif di Tangeri, in Marocco – foto di Google Immagini]

 

Un pensiero su “Piccola bibliografia del cinema arabo (pt. 2)”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...