dsc01299

“Pop Palestine. Viaggio nella cucina popolare palestinese” da Griot

Sabato 17 settembre da Griot a Roma c’è la presentazione del libro di cucina “Pop Palestine. Viaggio nella cucina popolare palestinese, salam cuisine tra Gaza e Jenin”, un bellissimo progetto di testi e foto a cura di Fidaa Abuhamdiya e Silvia Chiarantini, con le fotografie di Alessandra Cinquemani.

Pop Palestine (Stampa Alternativa, 2016) è un ricettario e un diario di viaggio, anche fotografico, che racconta la Palestina attraverso le ricette della sua tradizione gastronomica. Da Hebron, passando per Betlemme, Ramallah, Gerusalemme, fino a Gerico, Nablus, Jenin e Gaza, Silvia e Fidaa, con le splendide fotografie di Alessandra, ci portano per mano nelle vie delle città palestinesi, tra i suoi mercati, tra le spezie, i vigneti e le colline, nelle case delle cuoche palestinesi che le accolgono tra fornelli e piatti meravigliosamente decorati.

copertina

Senza mai dimenticare che la Palestina però è anche un territorio sconnesso e disgregato, fatto di checkpoint, militari, colonie illegali e sbarramenti di ogni genere. E così la chef palestinese Fidaa, originaria di Hebron, non può per esempio accompagnare il resto del gruppo a Gerusalemme, perché c’è bisogno di un permesso speciale delle autorità israeliane.

tav3

Pop Palestine è un libro specialissimo, colorato, speziato. E ogni tanto, tra una ricetta e una foto, compaiono qui e là citazioni tratte da libri e romanzi palestinesi, che hanno per protagonista questo o quel piatto.

Pop Palestine sa di zaatar e di cardamomo. Di hommos, datteri e cumino. E’ un libro interattivo, che sfida il lettore a provare le ricette che vi sono contenute: l’unica difficoltà, forse, è rimediare tutti gli ingredienti – che però sono reperibili nei tanti negozietti che vendono cibi di diverse provenienze che affollano le nostre città. E dopo averlo sfogliato, è impossibile resistere alla tentazione di mettersi alla prova e sperimentare un pasto a base di foglie di vite, succo di melograno, fattoush, maqlouba, muhallabiah…

14089291_518097868380916_4881575708138838402_n

L’appuntamento è per sabato 17 settembre alle ore 18, presso la Libreria Griot, via di Santa Cecilia 1/a (Roma); saranno presenti Silvia Chiarantini, Alessandra Cinquemani e la vostra blogger di fiducia (sì, sarei io).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...