elbabookfest

Premio per la traduzione letteraria dall’arabo di Elbabookfestival

Elbabookfestival, il Festival dell’editoria indipendente che si svolge a Rio nell’Elba a fine luglio, lancia la prima edizione del Premio Lorenzo Claris Appiani per la traduzione letteraria. Che quest’anno è dedicato alle traduzioni letterarie dall’arabo in italiano!

Il premio, di 600 euro al primo classificato, e di 400 euro al secondo classificato, è dedicato ai traduttori dall’arabo in italiano le cui traduzioni siano state pubblicate in volume cartaceo nel periodo compreso tra il 1 gennaio 2013 e il 30 aprile 2016. Possono partecipare solo i traduttori che hanno pubblicato con editori indipendenti e che abbiano tradotto: romanzi, raccolte di racconti, poesie.

Le traduzioni verranno valutate da una commissione tecnico – scientifica composta da cinque membri e presieduta dalla Prof.ssa Lucinda Spera dell’Università per Stranieri di Siena.

La scadenza per presentare le domande (possono presentarla gli editori o i traduttori) è fissata al 20 maggio! Il premio verrà consegnato nel corso del Festival, a luglio.

Le istruzioni per partecipare e la scheda di adesione è disponibile a questo link, il regolamento invece è qui.

Se volete saperne di più su questo bel festival che si svolge in un post strepitoso, cliccate invece qui!

Il premio è promosso da Elbabookfestival con il sostegno della famiglia Claris Appiani.

[E’ la prima volta che con il blog segnalo un premio per la traduzione letteraria arabo > italiano, ciò mi rende particolarmente contenta!]

3 pensieri su “Premio per la traduzione letteraria dall’arabo di Elbabookfestival”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...